Telefono: 045 8943494 - Cellulare: 320 2382463 info@centroesteticoarcole.com

Caio e ben ritrovati !

In questa grigia mattinata di fine agosto, dove il sole continua a nascondersi, mi sono fermata a pensare a questa bella estate appena trascorsa. Ma sopratutto ho ripensato ai visi che ho visto la settimana in cui sono stata in vacanza con la mia famiglia …

Purtroppo ho visto moltissime ragazze giovani con la pelle già rovinata, macchiata e sopratutto invecchiata !!!

L’invecchiamento cutaneo è un fenomeno complesso, ma ci sono alcuni comportamenti molto semplici che possono velocizzarlo o rallentarlo.

Sai di cosa sto parlando?

Sto parlando di quattro semplici errori che purtroppo sono molto comuni e  che hanno un effetto molto forte sull’invecchiamento della nostra pelle.

Scopri se anche tu ne commetti qualcuno!

1) Detersione troppo aggressiva

Pochissimi lo sanno, ma le detersioni troppo aggressive hanno un impatto devastante sulla nostra pelle e sono tra le principali cause dell’invecchiamento precoce e dell’ipersensibilità cutanea.

Come-fare-la-pulizia-del-visoL’abitudine peggiore, in questo caso, è quella di utilizzare il normale sapone per le mani anche per lavare il viso. Banalmente, si tende a dire che non è corretto in
quanto secca la pelle. La realtà è più complicata. Infatti il sapone ha un ph molto alcalino e questo provoca una vera e propria aggressione alla pelle (che ha un ph acido) ed al suo film idrolipidico, essenziale per mantenere la pelle idratata.

Poco raccomandati anche i detergenti schiumogeni, per la presenza di tensioattivi che vanno ad aggredire, a loro volta, la pelle.

Quindi fatti un regalo ed investi qualche euro in un detergente per il viso di buona qualità. Impazzisco quando persone che spendono decine o centinaia di euro per una buona crema, poi vanno a rovinare tutto per risparmiare qualche euro sul detergente!

2) Mancanza di tonificazione

Il tonico è la cenerentola dei prodotti per il viso. Oramai sarai stanca di sentirmelo ripetere, ma è un prodotto fondamentale per la cura del tuo viso. Il suo scopo è quello di aiutare la pelle a ristabilire velocemente il proprio ph ed il proprio mantello idrolipidico (il film di protrezione). Se non usi il tonico dopo aver fatto la detersione, rischi di rendere ipersensibile la tua pelle, e causare l’invecchiamento precoce. Ti ricordo, poi, che il mancato utilizzo del tonico influirà in maniera negativa sull’efficacia delle creme che applicherai dopo la detersione.

Quindi, anche in questo caso, fatti un grosso favore: investi qualche euro ed un minuto al giorno nell’utilizzo del tonico e avrai in cambio qualche anno in più con un aspetto più giovane.

3) Sbalzi di temperatura

Questa non la sanno in molti, ma gli sbalzi di temperatura sono delle vere e proprie aggressioni verso la tua pelle. Soprattutto ora, che andiamo incontro alla stagione che per antonomasia ci fa subire questi sbalzi, quando passi da un ambiente caldo ad un ambiente freddo, ma anche d’estate quando si passa da un locale climatizzato ad un ambiente caldo. L’ideale, sarebbe limitare il più possibile questi sbalzi, agendo sulle temperature degli ambienti o limitando il più possibile i passaggi bruschi tra caldo e freddo. Quando non è possibile, puoi agire utilizzando creme con adeguato contenuto lipidico, per la loro capacità di coprire e riparare la pelle.

4) La crema sbagliata

Paradossalmente, molte persone si fanno del male credendo di farsi del bene. Succede tutte le volte che si utilizza una crema sbagliata e questo è più frequente dipelle-secca-viso-586x388 quanto credi. Il motivo è che moltissime persone scelgono la crema in base a criteri sbagliati, primo tra tutti la texture e la sensazione cutanea immediata oppure credendo che siano tutte uguali.

La sensazione al tatto, purtroppo, spesso è ingannevole ed ha portato molti produttori, anche delle creme più costose, ha utilizzare il trucco del silicone. Il “trucco del silicone” consiste nel mettere una piccola percentuale di silicone nella crema, per darle una spalmabilità perfetta ed una sensazione di compattezza e morbidezza una volta sulla pelle. Peccato solo che, quando accarezzi la tua pelle dopo aver applicato queste creme, in realtà stai accarezzando una patina di silicone. E questa patina occlude la tua pelle, non permettendole di respirare.

Se anche tu sta commettendo uno o più di questi errori, adesso sai come eliminarli.

Ricorda che la tua pelle vale molto, quindi non buttarla via utilizzando prodotti sbagliati o di bassa qualità.
Ogni volta che devi scegliere, fatti consigliare dal tuo centro estetico di fiducia.

Ciò che indossi passerà di moda e lo butterai in un angolo dell’armadio, ma la tua pelle ti seguirà per sempre e sarà il tuo biglietto da visita per il mondo.   Trattala bene!

martina imm princ
Martina Incontro
la Tua Consulente di Bellezza dal 2003

P.S.
Se hai trovato utile questo articolo, condividilo senza problemi. Aiuterai così un numero maggiore di persone a migliorare il proprio viso ed il proprio benessere.

P.P.S.
Se hai delle domande o delle curiosità in più su questo articolo, scrivi nei commenti qui sotto.
Per prendere invece un appuntamento direttamente con me, chiama allo 045618042 oppure invia una mail a info@centroesteticoarcole.com

Condividi