Telefono: 045 8943494 - Cellulare: 320 2382463 info@centroesteticoarcole.com

Buongiorno e ben ritrovate, ecco arrivato l’inverno tutto in un attimo, e con lui è arrivato anche il freddo.
Tra poco arriverà anche il momento in cui hai talmente freddo che non hai più la forza di muoverti, neppure di abbassarti per allacciarti le scarpe.
Qualsiasi movimento ti fa avvertire quel senso di freddo e dolore sensoriale che ti fa perdere la voglia di svolgere qualsiasi attività…

Ebbene sì, l’hai scoperto, sono una persona molto freddolosa, ma anche se tu sei tra quelle persone che stanno bene con il freddo, ti assicuro che invece la tua pelle di questo freddo ne risente … e molto anche !

Vuoi sapere cosa succede alla tua pelle in questo periodo dell’anno?
Continua a leggere e te lo spiego.images 22

Le basse temperature vanno a “congelare” (passami il termine un po’
esagerato 😉 ) quelle ghiandole che producono il sottile film che ci protegge (che si chiamano ghiandole sebacee), e di conseguenza si vede la pelle cambiare molto velocemente.
Si comincia a disidratare in superficie, si arrossa molto facilmente (e gli sbalzi caldo-freddo non aiutano) e si sfoglia.

In una situazione di questo tipo, cosa faresti? Come proverai a proteggere la tua pelle da tutto questo?

Utilizzerai 3 gesti…ma sei sicura di fare quelli giusti?  Vediamoli insieme.

1) Di sicuro vai in cerca di una crema più “pesante” che ti dia proprio la sensazione di fare da barriera.
E fai benissimo!

Veramente, non ti sto prendendo in giro, perché utilizzare una crema con una buona componente oleosa è l’ideale per limitare i danni del freddo e per dare alla pelle la giusta protezione di cui ha bisogno.

Ma ti consiglio di fare attenzione agli ingredienti di cui è composta: molto spesso le creme che hanno questa consistenza sono piene di petrolati e paraffine che diventano una pellicola che oltre a non far traspirare la pelle, la va anche a surriscaldare provocando ancora più danni!

2) Prima però ti laverai il viso, ma quale detergente usi? E’ molto importante fare particolare attenzione alla scelta del detergente da utilizzare, perché limitarsi solo alla crema potrebbe non essere sufficiente.

Ti faccio un esempio: se hai un pavimento in parquet, sai che lo devi pulire con un detergente che rispetti la sua struttura, quindi a base di oli specifici…
Se utilizzi invece un detergente per piastrelle lo rendi arido, opaco, ruvido e anche se successivamente ci metti un’ottima cera il danno è già stato fatto…esattamente come accade nella tua pelle.
Anche se applichi la miglior crema presente sul mercato laddove non è stato utilizzato un detergente specifico raramente avrai il risultato sperato.

3) E tra l’uso del detergente e l’applicazione della crema usi qualcosa? Non mi stancherò mai di ripeterlo, dopo la detersione, è importantissimo utilizzare un prodotto che possa ripristinare la protezione naturale della pelle: a maggior ragione quando è messa così tanto sotto stress !

Sto parlando del tonico, questo sconosciuto, che si sa che esiste ma a cosa serve spesso no, quindi nel dubbio non si usa.
Grave errore… il tonico è uno strumento essenziale per la bellezza del nostro viso.

Secondo me è un prodotto fantastico, che non dovrebbe MAI mancare nel kit di prodotti che si usano quotidianamente.

Esistono 5 motivi per cui è importantissimo:

  1. BILANCIATORE DI PH: quando usiamo l’acqua per pulire il viso il ph della pelle si altera, il tonico essendo un bilanciatore lo riporta alla normalità
  2. RENDE PIU’ EFFICACE IL PRODOTTO APPLICATO DOPO: la pelle con un ph bilanciato assorbe più rapidamente e in modo più completo il prodotto applicato dopo, che si tratti di crema, siero, o maschera
  3. PRE-TRATTAMENTO: l’applicazione del tonico apporta principi attivi che cominciano a trattare la pelle ancora prima della nostra crema
  4. NON CHIUDE I PORI DELLA PELLE, la funzione del tonico dipende dai principi attivi
  5. NON TOGLIE IL FONDOTINTA: il tonico non serve per pulire la pelle. Quando lo applichiamo la pelle deve essere già stata pulita con il prodotto detergente.

MA COME SI USA IL TONICO?
Esistono due modi molto diffusi :
• Metterlo direttamente sulle mani e tamponarlo sul viso… si fa presto ma essendo liquido spesso ce lo troviamo anche sui gomiti…possiamo fare di meglio
• Classico e intramontabile dischetto di cotone: per chi è un po’ pigra cominciamo ad entrare nel complicato, senza considerare che buona parte del prodotto rimane nel dischetto di cotone e non arriva alla nostra pelle. Grande spreco…possiamo fare di meglio

IO HO TROVATO UN MODO PRATICO, VELOCE ED ECONOMICO PER APPLICARLO: nebulizzarlo direttamente sulla pelle … veloce, pratico e sopratutto economico perchè non si spreca nemmeno un cc di liquido!!!!

Sono specialista nella cura del viso, specialmente nella cura e nella prevenzione antietà, non mi bastano le belle parole, ma voglio metterti nella giusta condizione di poter scegliere cosa è giusto per la tua pelle.

Bene, ricapitolando, per mettere al sicuro la tua pelle dagli effetti dannosi del freddo, è bene effettuare ogni giorno (sì hai capito bene, ogni giorno … mattino e sera) i 3 gesti base: utilizzare un prodotto detergente specifico per pulire a fondo la pelle senza però danneggiarla, spruzzare il tonico per aiutare la pelle a rifare la sua protezione nel giro di un paio di minuti, ed infine applicare la crema più giusta per il tuo tipo di pelle.

Ma sai di quale crema ha veramente bisogno la tua pelle?

Ricorda che la tua pelle vale molto, quindi non buttarla via utilizzando prodotti sbagliati o di bassa qualità.
Ogni volta che devi scegliere, fatti consigliare dal tuo centro estetico di fiducia.

Ciò che indossi passerà di moda e lo butterai in un angolo dell’armadio, ma la tua pelle ti seguirà per sempre e sarà il tuo biglietto da visita per il mondo.   Trattala bene!

martina imm princ
Martina Incontro
la Tua Consulente di Bellezza dal 2003

P.S.
Se hai trovato utile questo articolo, condividilo senza problemi. Aiuterai così un numero maggiore di persone a migliorare il proprio viso ed il proprio benessere.

P.P.S.
Se hai delle domande o delle curiosità in più su questo articolo, scrivi nei commenti qui sotto.
Per prendere invece un appuntamento direttamente con me, chiama allo 045618042 oppure invia una mail a info@centroesteticoarcole.com

Condividi