Telefono: 045 8943494 - Cellulare: 320 2382463 info@centroesteticoarcole.com

Ciao, ben ritrovata !

Oggi volevo chiederti una cosa sui tuoi peli: ma tu sai scegliere il metodo giusto tra depilazione o epilazione? Perché se accendiamo la televisione vediamo donne che si depilano con rasoi, creme, saponi, vari tipi di cerette, epilatori elettrici, pinzette, decolorazioni, elettrocoagulazione, laser e chi più ne ha più ne metta, ma qualunque sia il metodo ci sono sempre dei difetti (dolore, ricrescita troppo veloce, peli incarniti, costo troppo elevato, e tanti altri). Resta però il fatto che questo momento (fastidioso quanto indispensabile) di togliere i peli arriva sempre.

Ora però ho scoperto una novità: la tecnica del filo orientale !!!

 download

Mi devo correggere: per ME è una novità, ma tu la conosci già ?

Questa tecnica è molto antica, nasce addirittura nell’antico oriente, dove le donne impararono ad utilizzare un semplice filo di cotone molto resistente per la loro depilazione, soprattutto in relazione ai riti legati al matrimonio (ancora oggi viene considerato un rito di passaggio verso l’età adulta).

Questo filo viene messo fra le dita delle mani come una spirale ed una parte dello stesso è legata al collo di chi depila per poter fare leva ed estirpare i peli in qualsiasi parte del corpo si voglia operare. Questo ha il potere “magico” di estirpare il pelo dalla radice, portandolo nel tempo ad indebolirsi a tal punto da non farlo più ricrescere.

Ho ricercato questa tecnica così particolare, perché la mia idea di lavorare in maniera olistica (dove corpo e mente sono un tutt’uno) non prevede l’utilizzo di apparecchiature elettriche, ma avevo comunque la necessità di eseguire una depilazione definitiva all’interno del mio centro.

Questa tecnica richiede molta pazienza e molta abilità manuale oltre che a tanta pratica, prima di riuscire ad estirpare correttamente il pelo alla radice adattandosi alle varie tipologie di cliente, ma non ha nessun tipo di controindicazione perché rispetta l’estrazione del pelo in modo molto naturale e quindi non crea alcuna irritazione alla pelle e non provoca brufoli o altro, come avviene in molti casi, quando si esegue la depilazione con la ceretta o con l’ago elettrico. La depilazione con il filo orientale non ha nulla a che fare con la ceretta orientale (pasta di zucchero), che viene eseguita con un particolare prodotto composto da ingredienti naturali.

Si tratta comunque di un metodo di depilazione graduale, totalmente inadatto per le impazienti e per chi esige risultati immediati: un buon risultato è possibile solo con costanza, sottoponendosi ad almeno una o due sedute al mese per più di un anno.

Nuovo Presentazione di Microsoft PowerPointPer me è l’ideale soprattutto per le piccole zone come le sopracciglia, i baffetti o le ascelle, che con i metodi tradizionali subiscono vari traumi che portano a follicoliti, escoriazioni e danni a livello della tonicità della pelle.

Come ti dicevo prima, quest’esotica tecnica ha una storia piuttosto antica: in molti paesi arabi è praticata da millenni ma già gli egiziani la utilizzavano per dare l’effetto di lucentezza e pulito totale e duraturo al viso del faraone, incarnazione del dio Ra in terra! Poi con il tempo, si è diffusa fino a raggiungere la lontana India che era una colonia inglese. Da lì la tecnica è stata “occidentalizzata” e dall’uso del solo filo di cotone, è stata aggiunta anche la seta per far aumentare la resistenza di questo filo.

Quando utilizzo questa tecnica per la prima volta per togliere i baffetti ad una cliente, vedo che ha la stessa sensazione che ho avuto anch’io la prima volta: sembra d’aver scoperto una tecnica sconosciuta e quasi magica!

Però non basta utilizzare questa tecnica qualche volta per eliminare i peli in maniera definitiva, il risultato del trattamento e il tempo di applicazione dipendono notevolmente dalla situazione di partenza per ciascuna di noi: una peluria geneticamente più resistente, unita ad un prolungato uso scorretto di rasoi elettrici e lamette si sa, irrobustiscono il pelo; in questo caso anche il filo orientale piega la testa di fronte ad anni e anni di tecniche scorrette. Dunque, il risultato e il tempo di applicazione dipendono molto dalla robustezza del pelo e da come fino ad ora è stato trattato, cioè se è stato estirpato correttamente o rafforzato dalle tecniche sbagliate: chi le ha provate, infatti, sa bene che poi occorrono anni per riportare i peli ad uno stato di accettabile naturalezza. Per eliminare e indebolire totalmente la radice di qualsiasi tipo di peluria soprattutto nelle zone del viso o nei punti più delicati del corpo che sono state trattate con tecniche sbagliate, occorrono diverse sedute della depilazione con il filo orientale, almeno due volte al mese per uno o due anni.

Da quando propongo anche questa tecnica per i peli e la peluria del viso, ho avuto moltissimi riscontri positivi: piace a tutti e dona da subito un risultato eccellente e duraturo ne tempo. Ogni volta che pratico questa tecnica su una cliente che non l’ha mai provata prima, raccolgo il suo stupore e la sua meraviglia, per come un semplice filo estragga in modo così efficace la radice del pelo.

Il filo orientale si può utilizzare anche con chi soffre di irsutismoNuovo Presentazione di Microsoft PowerPoint 2
perché questa tecnica rappresenta una valida alternativa all’ago elettrico (che io non uso perché dolorosa e a rischio di cicatrici) per sconfiggere l’inestetica peluria, che di solito è di origine genetica o ormonale, ma può anche sopraggiungere a seguito dell’assunzione di farmaci.

Prova questa tecnica “magica”, e di sicuro ne trarrai diversi benefici:

  • non traumatizza la parte e non crea escoriazione
  • evita la comparsa di follicolite (tipica della ceretta/pinzetta)
  • indebolisce il bulbo pilifero tanto da diradare la crescita del pelo
  • estirpa amche la peluria bionda e bianca (che con laser/luce pulsata non può essere trattata)
  • riduce i problemi di irsutismo (per non dover ricorrere ad apparecchiature elettriche/laser)
  • non ha nessuna controindicazione perché è un metodo completamente naturale

E ricorda, ciò che indossi passerà di moda e lo butterai in un angolo dell’armadio, ma la tua pelle ti seguirà per sempre e sarà il tuo biglietto da visita per il mondo.   Trattala bene!

martina imm princ
Martina Incontro
la Tua Consulente di Bellezza dal 2003

P.S.
Se hai trovato utile questo articolo, condividilo senza problemi. Aiuterai così un numero maggiore di persone a migliorare il proprio viso ed il proprio benessere.

P.P.S.
Se hai delle domande o delle curiosità in più su questo articolo, scrivi nei commenti qui sotto.
Per prendere invece un appuntamento direttamente con me, chiama allo 045618042 oppure invia una mail a info@centroesteticoarcole.com

Condividi