Telefono: 045 8943494 - Cellulare: 320 2382463 info@centroesteticoarcole.com

Buongiorno e ben ritrovate!

Mi immagino cosa avrai pensato dopo aver letto il titolo di questo articolo e ..No, non sono impazzita. Il fatto è che c’è una buona fetta di italiani, che dedicano più attenzioni al loro bucato che alla loro pelle. Se anche tu fai parte di questa categoria, hai un grosso problema e ancora non lo sai.bucato

Mi spiego. Sto parlando di quelle persone che commettono errori nella detersione del proprio viso. Errori che possono sembrare banali, ma che hanno un effetto molto negativo sulla tua pelle e sul tuo invecchiamento cutaneo.

Primo errore: TI LAVI LA FACCIA SOLO CON L’ACQUA

Ecco, questo, se ci pensi, è illogico. Quando ti fai la doccia usi il bagnoschiuma? Quando ti lavi i denti usi il dentifricio? Perfino quando lavi i panni usi il detersivo!
Il nostro viso assorbe ogni giorno una quantità incredibile di inquinamento. Noi non lo vediamo, ma soffoca la nostra pelle e se non lo togliamo con un detergente adatto, si accumula giorno dopo giorno.

Secondo errore:TI LAVI LA FACCIA CON UN NORMALE SAPONE

Lo so che ai tempi dei nostri nonni usavano il sapone di marsiglia ed erano tutti felici. Ma erano anche i tempi in cui gli uomini partivano per la guerra e le donne partorivano in casa. Adesso, fortunatamente, possiamo concederci qualche attenzione in più per la nostra pelle. E il sapone, per lavare il viso, non va bene. Anche se qualche pubblicità ti dice che ha dentro la crema idratante, il normale sapone aggredisce la pelle e altera il ph. Il risultato è che la tua pelle sarà sempre più secca e sensibilizzata.

Terzo errore: USI UN DETERGENTE, MA NON USI UN TONICO

Stiamo migliorando, ma va fatto uno sforzo in più. Il detergente specifico, deterge la tua pelle nel migliore dei modi e normalmente non la secca. Tuttavia, se non utilizzi un buon tonico, lascerai le cose a metà. Il detergente e l’acqua, infatti, rimuovono quella protezione naturale che tutti noi abbiamo e che si chiama film idrolipidico. La nostra pelle ci mette da un minimo di alcune decine di minuti ad un massimo di alcune ore a ristabilirlo.Durante quel periodo, la cute è indifesa rispetto alle aggressioni esterne. Il tonico serve a riequilibrare la situazione, consentendo al film idrolipidico di riformarsi molto più velocemente. La tua pelle sarà più protetta dagli agenti esterni e più ricettiva verso la crema che utilizzerai dopo la detersione.

Quindi, se sei uno di quelli italiani che sta più attento al proprio bucato che alla propria pelle, se compri detersivi delicati e ammorbidenti profumati per le tue magliette e mutande, ma poi ti lavi il viso con la prima cosa che trovi, ricordati che stai facendo un grosso errore.

E ricorda, ciò che indossi passerà di moda e lo butterai in un angolo dell’armadio, ma la tua pelle ti seguirà per sempre e sarà il tuo biglietto da visita per il mondo.   Trattala bene!

martina imm princ
Martina Incontro
la Tua Consulente di Bellezza dal 2003

P.S.
Se hai trovato utile questo articolo, condividilo senza problemi. Aiuterai così un numero maggiore di persone a migliorare il proprio viso ed il proprio benessere.

P.P.S.
Se hai delle domande o delle curiosità in più su questo articolo, scrivi nei commenti qui sotto.
Per prendere invece un appuntamento direttamente con me, chiama allo 045618042 oppure invia una mail a info@centroesteticoarcole.com

Condividi